SEZIONI NOTIZIE

Tutto sull'avversario del Foggia: il Gravina (video)

di Antonello Abbattista
Vedi letture
Domenico Santoro
Domenico Santoro

Primo match di un ciclo verità che vedrà il Foggia impegnato contro Gravina, Cerignola, Taranto, Brindisi e Casarano di qui al 1 marzo. Un filotto probante che stabilirà quanto i Satanelli potranno ambire alla vittoria del campionato prima dello scontro diretto allo Zaccheria contro il Bitonto il 9 aprile.

Si comincia domenica nel derby in terra gravinese contro un avversario tutt’altro che abbordabile, nonostante una crisi di risultati che lo ha portato appena due punti sopra la zona play-out e con il Nardò ormai alle calcagna ad appena un punto di distanza. I gialloblu di Valeriano Loseto hanno 24 punti in classifica frutto di 6 vittorie ed altrettanti pareggi. Otto le sconfitte subite per un totale di 28 reti realizzate e 26 subite.

Cannoniere della squadra è il foggiano Domenico Santoro, autore finora di dodici gol di cui ben tre nella partita di andata, quando il pubblico dello Zaccheria si accorse di lui. Il Foggia ha provato a portarlo in rossonero a dicembre senza però riuscirci. Tre gol a testa per l’ex Manfredonia ed Apricena Bozzi e per Ficara, entrambi attaccanti. Due centri ciascuno per i centrocampisti Mbida e Prosi e per l’attaccante Chiaradia. Una rete a testa per il difensore Silletti, ex San Severo, il centrocampista Gogovski, ex Vieste e per gli attaccanti Granado e Ranieri, giunti a dicembre rispettivamente dal Brindisi e dal Trani, nonché per Tagliamonte, ceduto al Gelbison a dicembre.

Mercato invernale che ha visto arrivare in terra murgiana anche il centrocampista argentino Bottari e, nelle ultime ore, l’ex rossonero Christian Notaristefano, mai sceso in campo con i dauni per via di un infortunio rimediato nei primissimi giorni del ritiro agostano.

Nel Gravina figurano anche altre calciatori che hanno vestito le casacche di squadre della Capitanata in passato: i difensori D’Angelo, ex Foggia e Manfredonia, e Romeo, anch’egli ex sipontino. Infine ex di turno sono anche i difensori Caponero e Greco, in passato nelle giovanili rossonere.

Arbitro dell’incontro sarà Andrea Ancora di Roma. Calcio d’inizio alle 14:30

Di seguito l’attuale rosa del Gravina. Per ogni calciatore, tra parentesi, anno di nascita, provenienza, presenze e reti aggiornate alla 20esima giornata. In grassetto i nuovi arrivi del mercato di dicembre.

GRAVINA – Allenatore: Valeriano Loseto

PORTIERI
Federico La Rosa (Proveniente dal Castrovillari – 2001) (3/-6 nel Castrovillari)

Andrea Loliva (Confermato – 2000) (16/-20)
Yari Pizzi (Proveniente dal Rotonda – 2002) (0/-0)
Paolo Vicino (Confermato – 1995) (5/-6)

DIFENSORI
Antonio Caponero (Confermato – 1999) (3/0)
Francesco D’Angelo (Proveniente dal Bitonto – 1990) (18/0)
Nicola Dentamaro (Confermato – 1999) (16/0)
Luca Di Modugno (Proveniente dal Potenza – 2001) (17/0)
Marco Greco (Proveniente dal Virtus Francavilla – 2001) (6/0)
Matteo Larosa (Proveniente dal Locri – 2001) (14/0)
Fabio Romeo (Confermato – 1989) (15/0)
Enrico Silletti (Proveniente dal Rotonda – 1997) (18/1)

CENTROCAMPISTI
Antonio Barbato (Proveniente dall’Olympia Agnonese – 2000) (0/0)
Mauro Bottari (Provenienza sconosciuta – 1992) (3/0)
Christian Correnti (Confermato – 2000) (9/0)
Hristo Gogovski (Proveniente dall’Atletico Vieste – 1993) (13/1)
Diomansy Koulibaly (Proveniente dal Chieti – 2000) (12/0)
Jean Mbida (Confermato – 1990) (16/2)
Christian Notaristefano (Proveniente dal Foggia – 2000) (0/0)
Daniele Palermo (Cresciuto nella società – 2001) (6/0)
Prosi (Proveniente dal Caudal – 1988) (18/3)

ATTACCANTI
Giuseppe Bozzi (Proveniente dal Molfetta – 1987) (19/3)
Giuseppe Chiaradia (Confermato – 1992) (15/2)
Alessandro Ficara (Proveniente dalla Cittanovese – 1991) (19/2)
Leonardo Granado (Proveniente dal Brindisi – 1994) (4/0 + 8/1 nel Brindisi)
Saverio Ranieri (Proveniente dal Vigor Trani – 2000) (4/1 + */* nel Trani)

Domenico Santoro (Confermato – 1995) (19/12)

CEDUTI NEL CORSO DELLA STAGIONE
Domenico Dininno (A) (Confermato e poi ceduto al Team Altamura – 2000) (1/0)
Nicola Fiore (A) (Proveniente dalla Vastese e poi ceduto all'Anconitana – 1987) (8/0)
Luigi Tagliamonte (A) (Proveniente dal Nola e poi ceduto al Gelbison – 1999) (10/1)


Altre notizie
Domenica 01 marzo 2020
09:11 Gli avversari Tutto sull'avversario del Foggia: il Nardò
Domenica 23 febbraio 2020
08:57 Gli avversari Tutto sull'avversario del Foggia: il Casarano (video)
Domenica 16 febbraio 2020
18:33 News Gentile fa, Gentile sbaglia. Ma basta lui per piegare il Brindisi 10:06 Gli avversari Tutto sull'avversario del Foggia: il Brindisi (video)
Sabato 08 febbraio 2020
18:04 Gli avversari Tutto sull'avversario del Foggia: il Taranto (video)
Domenica 02 febbraio 2020
22:03 News Gerbaudo show: il Foggia scaccia la crisi e mette ko il Cerignola 07:35 Gli avversari Tutto sull'avversario del Foggia: il Cerignola (video)
Domenica 26 gennaio 2020
12:00 Calciomercato Serie D girone H - Il tabellone completo di tutte le operazioni di mercato
Sabato 25 gennaio 2020
17:52 Gli avversari Tutto sull'avversario del Foggia: il Gravina (video)
Domenica 19 gennaio 2020
16:57 News Il Foggia ricomincia la corsa: Nocerina battuta
Sabato 18 gennaio 2020
13:47 Calciomercato UFFICIALE - Foggia: colpo El Ouazni in attacco
Venerdì 17 gennaio 2020
16:31 Gli avversari Tutto sull'avversario del Foggia: la Nocerina (video)
Sabato 11 gennaio 2020
15:30 Gli avversari Tutto sull'avversario del Foggia: l'Agropoli (video)
Giovedì 09 gennaio 2020
21:10 Calciomercato UFFICIALE - Foggia: ecco Allegretti e Rizzitano. Ai saluti Guddo e Cannas
Venerdì 03 gennaio 2020
16:30 Gli avversari Tutto sull'avversario del Foggia: il Fasano (video)
Domenica 22 dicembre 2019
17:38 News Tre gol per tre punti sotto l'albero. Il Foggia festeggia il Natale da capolista 08:56 Gli avversari Tutto sull'avversario del Foggia: il Gladiator
Sabato 14 dicembre 2019
17:18 Gli avversari Tutto sull'avversario del Foggia: il Francavilla
Lunedì 09 dicembre 2019
07:50 News Al Foggia basta un tempo per chiudere la pratica Gelbison
Domenica 08 dicembre 2019
10:42 Gli avversari Tutto sull'avversario del Foggia: il Gelbison